NEWS

NOTIZIE E FIERE

NEL PARCO DEL TICINO è STRAGE DI API:

CENTINAIA DI MIGLIAIA DI INSETTI AVVELENATI, SI SOSPETTA UNA MOLECOLA KILLER USATA PER LA SEMINA DEL MAIS.

Sul quotidiano La Prealpina (17/04/14) Bruno Baschirotto spiega che in una settimana il numero delle api si è più che dimezzato. La strage è cominciata quando i contadini hanno iniziato a trattare la semina del mais.

Il sospetto è che questo possa essere più di una semplice coincidenza, e che l'avvelenamento sia stato causato dalle sostanze chimiche usate in agricoltura.

In passato si era già presentato questo problema, l'Unione Europea aveva messo al bando alcuni di questi prodotti. 

A restare avvelenate sono proprio le api bottinatrici, perchè stordite dal veleno perdono l'orientamento e non riescono più a rientrare. Il risultato è che le famiglie di api si stanno spopolando.

Aspettando il risultato delle analisi delle api e del mais, non è detto però che si riesca a trovare traccia del veleno, in quanto la molecola sospettata è estremamente volatile.

Mettere un freno alla strage non è semplice.

Speriamo si possa risolvere al meglio questo problema che danneggia sicuramente anche l'uomo. 

 

 

 

FIERE IN PROGRAMMA: INVERNO 2018

- Sabato 15 Dicembre ----> mercatino di Natale a Vanzaghello,

dalle h 14 alle h 20 in piazza.

 

 

 

                                   VI ASPETTIAMO

CONTATTI

ORARIO

da Lun a Sab

8:30 - 12

14:30 - 19

Telefono

0331 659077

E-mail

bruno.api@libero.it

apicolturabaschirotto@pec.it

PRODOTTO DEL MESE

MIELE di EUCALIPTO

per prevenire i sintomi dell'influenza!

 

Consultate il nostro sito, troverete tutti i nostri prodotti.

 

Vi aspettiamo nel nostro negozio per mostrarvi al meglio

le nostre idee per Natale, cestini e confezioni regalo.

Stampa Stampa | Mappa del sito
Designed by: PRESTA VINCENZO © Apicoltura Baschirotto, all rights reserved.